Primopiano
8 agosto 2012 |
Spending review: ok alla Camera, è legge

Il provvedimento ha ricevuto 371 sì



Il provvedimento ha ricevuto 371 sì (© RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA)
Successivo
Precedente
Precedente
  • Il provvedimento ha ricevuto 371 sì (© RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA)
  • Ecco le misure principali 1/2 (© RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA)
  • Ecco le misure principali 2/2 (© RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA)
Successivo
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSAMostra anteprime
Precedente1 di 3Successivo
Condividi questa galleria

L'Aula della Camera ha dato il via libera definitiva al dl sulla spending review, che così diventa legge. Il provvedimento ha ricevuto 371 sì, 86 no e 22 astensioni. Presenti in 479, i votanti sono stati 457.

Tagli alla spesa pubblica per trovare risorse necessarie ad evitare l'aumento dell'Iva ad ottobre, ad ampliare le tutele ad altri 55.000 esodati, e ad aiutare i comuni colpiti dal sisma dell'Emilia. Ma anche qualche aggravio fiscale: dall'Irpef di 8 regioni alle università. Questa l'architettura del decreto sulla spending review sul quale il governo ha chiesto la fiducia alla Camera.

103Commento
8 ago 2012, 03.42
avatar

LA  MALAPOLITICA HA PORTATO L'ITALIA ALLA ROVINA E ANCORA CONTINUANO CON VITALIZZI E PENSIONI D'ORO, SPERO CHE IL POPOLO SAPPIA PUNIRE QUESTA CLASSE POLITICA ALLE PROSSIME ELEZIONI

8 ago 2012, 04.00
avatar

NOTO CON GRANDE SORPRESA CHE STIPENDI E AUTO ED ALTRI PRIVILEGI NON SONO STATI TOCCATI!!!!!!!! MA NON SI PARLA MAI....E DICO MAI...DI AUMENTARE QUELLE POVERE PENSIONI DA EURO 480.00 MENSILI!!!!!PROVATE VOI A GIUDICARE............!!

NONNA DI 80 ANNI....

 

 

8 ago 2012, 05.32
avatar
DI QUESTO NESSUNO PARLA                    GRAZIE SINISTRA     

Uno scandalo poco considerato. E che in questo periodo in cui si chiedono sacrifici agli italiani fa raddoppiare l’indignazione. ‘ successo che per 10 lunghissimi anni grazie a leggi del centrosinistra moltissimi immigrati, senza aver mai versato contributi, hanno incassati 7.156 euro l’anno. Come hanno fatto? Gli extracomunitari con carta di soggiorno facevano arrivare in città i genitori over 65 che all’Inps chiedono il vitalizio. Tredici mensilità da 550,5 euro e via

Un dilagare clamoroso di richieste d’ assegni sociali da parte di immigrati che, a quanto sembra, hanno messo in seria difficoltà l’Inps. Infatti gli immigrati che hanno compiuto i 65 anni e non hanno redditi oppure sono sotto la soglia dei 5mila euro annui, avevano diritto a quella che una volta si chiamava “pensione sociale”.

Come facevano? Presentavano domanda di ricongiungimento familiare e facevano arrivare in Italia genitori o parenti anziani. L’extracomunitario regolare mandava i familiari o il familiare all’Inps. Qui l’interessato autocertificava l’assenza di reddito oppure dichiarava la pensione minima nello Stato di provenienza e il gioco era fatto. L’Inps a quel punto erogava 395,6 euro al mese di assegno sociale, più 154,9 euro di importo aggiuntivo. In totale 550,5 euro per 13 mensilità quindi 7.156 euro l’anno, esentasse.

Le domande degli stranieri per l’assegno sociale sono ancora oggi in costante aumento e venivano quasi sempre accolte dall’Inps, visto che la legge non prevedeva nè un minimo di versamenti e nemmeno un certo tempo di residenza. Dal 2009 grazie a una legge del centrodestra ci vogliono 10 anni di residenza sul territorio ma ciònonostante, continuano a esserci furbizie simili per aggirare i controlli.

Una vergogna incredibile, figlia di quel buonismo e finto solidarismo che tanto male ha fatto e farà all’Italia

8 ago 2012, 10.40
avatar

ma il dimezzamento delle auro blu, che fine ha fatto?

ma l'abolizione di tutte le province, che fine ha fatto?

ma il dimezzamento dei parlamentari, che fine ha fatto?

ma la riduzione drastica degli stipendi ai parlamentari, che fine ha fatto?

ma tutte le altre riduzioni e abolizioni di cui si e' parlato, che fine ha fatto?

 

e' vero che per ognuno non si ha molto guadagno per il bilancio, ma proviamo a metterci davanti una bella calcolatrice e sommarli tutti. vuoi vedere che arriviamo a una bella cifrona?

8 ago 2012, 03.50
avatar

che pezzi di mmmmmmm, c'era bisgono di un ulteriore aggravio fiscale , con la scusa dei 2 punti sull'IVA il prof. del c.......... zo lui e il suo clan ne hanno fatta un'altra di gazzzzzzzzzzzzzta insieme agli incompetenti politici dx sin cent e tutti i politici pezzi di m ,  quando i soldi si potevano prendere  dalla patrimoniale sui grandi patrimoni, dalla riduzione degli stipendi dei parlamentari del 30% e dei dipendenti del parlamento, dalla riduzione del 50 %  delle spese del quirinale che superano di 3 volte quelle della Casa Bianca dalla eliminazione delle auto blu, dalla tassazione dei conti depositi degli italiani in Svizzera, dalla eliminazione del ristorante alla camera, ma siete propio pezzi di mmmmmmmmmmmmmmmmmm ci si intende tra pezzi di mmmmmmmmmmmm e i comunisti in tutto questo che fanno approvano? e si loro vogliono salvare il paese,  

8 ago 2012, 10.35
avatar

Prendessero esempio da Hollande , devono togliere tutte le auto blu e i privilegi che hanno. Non gli bastano 15/ 16.000 € al mese ? C'è gente che vive con 1500€ e paga anche il mutuo. E' ora di finirla,

e poi in tv fanno finta che lottano tra di loro , PDL e PD IDV ecc ecc.  ANDATE A LAVORARE  

avatar
                                                      CHI FA LE LEGGI IN ITALIA?
UN GRUPPO DI  L.-A.-D.-R.-I, PREGIUDICATI, LIBIDINOSI, PTTN , FANNULLONI ,IGNORANTI, LECCHINI, DROGATI, INFAMI & PERVERTITI ..
                                          LA' DENTRO UNO "NORMALE"  NON C'E'.
IL PARLAMENTO ROMANO E' PROPIO IL SIMBOLO DEL MALCOSTUME E DELLO SPRECO ITALIANO.
UN PARADOSSO? GLI ITALIANI LI RIELEGGONO SEMPRE PUR SAPENDO CON CHI HANNO A CHE FARE!               
SEMBRA INCREDIBILE MA VERO.
ed ecco come se ridotta l'italia
8 ago 2012, 08.12
avatar
11.700€ di stipendio e 4 parrucchieri pagati al netto 2.400€ di minima (come specificato dal presidente della camera) ed io dovrei pagare più tasse universitarie...wow questo sì che è un passo in avanti!
8 ago 2012, 05.25
avatar
ANCORA NON HANNO TOCCATO I COSTI DELLA POLITICA....COSTI DEL QUIRINALE (E NON SONO POCHI)...PENSIONI D'ORO....SUPERSTIPEN​DI AI SUPERMANAGER....AUTO BLU.......ETC ETC .....QUANTO DOBBIAMO ASPETTARE ANCORA.....FANC.AZ.Z.ISTI....... IL 31 SETTEMBRE ???
8 ago 2012, 09.30
avatar
A QUANDO IL TAGLIO VERO DELLO STIPENDIO DEI POLITICI INCOMINCIARE DGLI ASSESSORI SINDACI E POI DI CONTINUO
Segnala
Per favore aiutaci a mantenere una comunità sana e vivace segnalando ogni comportamento illegale o inappropriato. Se pensi che un messaggio violi leCodice di comportamentoper favore utilizza questo modulo per inviare notifiche ai moderatori. Loro faranno le verifiche sulla tua segnalazione e prenderanno le decisioni appropriate. Se necessario, riporteranno tutte le attività illegali alle autorità competenti.
Categorie
limite di 100 caratteri
Eliminare il messaggio?
MSN Finanza

Attività degli amici