Primopiano
20 marzo 2012 |
La stangata dell'Imu

Come funziona



Precedente1 di 5Successivo
Condividi questa galleria

Si chiama Imu, imposta municipale unica, ed la nuova tassa sugli immobili che da quest`anno sostituisce l`Ici e che investe nuovamente dopo 4 anni anche la prima casa. Ma su una base imponibile molto più alta. Con effetti allarmanti.

COME FUNZIONA
Saranno i Comuni a deciderne l'aliquota. Ma quegli stessi enti locali non prenderanno un solo centesimo in più rispetto a quanto incassavano con la vecchia Ici: tutta l'eventuale differenza in più va allo Stato. Si ritorna a pagare sulla prima casa; e ci sono aumenti per tutti gli altri che non hanno mai smesso di versare. In particolare, i più penalizzati saranno i negozi: il rincaro sfiora il 76 per cento.

Il decreto "Salva Italia" reintroduce l'imposizione sulla prima casa al 4 per mille e fissa il resto al 7,6 per mille. Quello che cambia è la base imponibile. Prima l'aliquota si calcolava sulla rendita catastale rivalutata del 5% e moltiplicata per un fattore diverso a seconda dell'immobile. Ora tutti quei moltiplicatori sono aumentati: passano a 160 per gli appartamenti (era 100), a 140 per laboratori (era 100 anche questo), 80 per uffici (50 il precedente), 60 per i capannoni (da 50) e 55 per i negozi (partiva da 34).

1561Commento
20 mar 2012, 02.38
avatar

paghiamo sempre noi...i grandi patrimoni non vengono toccati, più facile colpire nel mucchio.

Ma lo stato italiano mi ha per caso regalato la casa dove risiedo? No, l'ho comprata, con soldi miei.

Su di essa pago utenze, servizi e quant'altro. Perchè devo pagare anche una tassa così onerosa come l'ICI (o l'IMU) quando a me non è mai stato regalato nulla, anzi...tutt'altro!

20 mar 2012, 02.38
avatar
Poi dicono che i ladri stanno tutti in carcere,x me sono in politica e al governo. FATE SEMPRE PIU' SCHIFO! VERGOGNA!
20 mar 2012, 05.43
avatar

vivo con forse 700 euro al mese compreso mutuo e bollette. grazie al mio fidanzato riesco a mangiare.ho un'auto di 10 anni che uso 1 o forse 2 volte alla settimana perchè il gasolio costa.per pagare l'assicurazione mi hanno aiutata.da anni non faccio ferie e da mesi non esco a mangiare neanche un panino al mc donnald.per pagare le le visite mediche devo contare anche i 5 centesimi.  come devo vivere???? certo un politico non lo sa, lui tra stipendi da 20.000 euro e mazzette, regali, tangenti non sa come fare a fregare me povera ****a che faccio sacrifici. ci mancava solo l'imu.vergognaPollice in giù

20 mar 2012, 04.17
avatar

Ma perchè dopo aver comprato una casa (con i miei risparmi) ed averci pagato le tasse (per comprarla), pagandola con soldi per i quali avevo già pagato le tasse, ora debbo pagare le tasse PER VIVERCI ?

Se Monti (o chi per lui) volesse rispondermi sarei grato (almeno saperlo....)

20 mar 2012, 03.20
avatar

L' IMU e' la piu' grande vigliaccata verso e contro i cittadini che lo Stato abbia mai perpretato nella storia della Repubblica Italiana.

Innanzi tutto lo stato tassa l'idea e solo l'idea che un immobile produca un valore di reddito. Il reale concetto del presupposto impositivo  e' totalmente  inesistente.

L'aberrazione impositiva  sarebbe quella  che prima di tutto  si attribuisce un valore di rendita del tutto arbitrario  e poi un'aliquota per  tassare quel valore  da cui scaturisce una imposta. L'imu insieme all'ICI è quella che ha sostituito l'ILOR (CON L'AGGIUNTA DELL'IRAP )  che nel tempo ha cambiato  nome ma non la sostanza e colpisce tutti i proprietari di immobili in Italia ed è principalmente incostituzionale in quanto la costituzione precisa che le imposte debbano essere in relazione alla capacita' di contribuzione e quindi linearmente legate ai redditi a disposizione del contribuente. In questo caso reddito o non reddito lo stato vuole i soldi anche da chi non ha un reddito,  ecco perchè è incostituzionale.

Il ministro il vice e il sottosegretario del ministero delle Finanze , sembra che abbiano anche un ulteriore obiettivo, ovvero quello di istituire un redditometro speciale esattamente sullo stile del possessore delle autovetture di grossa cilindrata, con il quale il contribuente dovrebbe  DIMOSTRARE IN CHE MODO SIA RIUSCITO AD ACQUISIRE  NEL TEMPO UNA UNITA' IMMOBILIARE E PERTANTO NEL CASO IN CUI NON FOSSE DIMOSTRABILE COLPIRE CON UN ACCERTAMENTO INDUTTIVO IL CONTRIBUENTE IN QUANTO COLPEVOLE DI INCAPACITA' ALL'ACQUISTO E QUINDI SANZIONATO!

NOI ITALIANI VIVIAMO IN UNO STATO DELLE TASSE E DELLE SANZIONI, CHE CI STA LEVANDO IL RESPIRO E LA VOGLIA DI PULIZIA ANCHE IDEOLOGICA, IN QUANTO IL CONTRIBUENTE ONESTO SI E' VERAMENTE ESASPERATO NELL'IDEA CHE PRIMA DI TUTTO SIA  EGLI STESSO TRATTATO SEMPRE E COMUNQUE COME  UN EVASORE FISCALE E DEBBA TEMERE DELLA SUA ESISTENZA IN OGNI MOMENTO. QUESTO NON E' UNO STATO DI DIRITTO, MA UNO STATO CHE PER ESIGENZE DI CASSA MANDA AL MACELLO FINANZIARIO I CITTADINI CHE LO SORREGGONO ATTRAVERSO IMPOSTE ASSOLUTAMENTE INGIUSTE. QUANDO SI PARLAVA DI LACRIME E SANGUE AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO NESSUNO HA DATO LA DELEGA DI STROZZARCI CON IMPOSTE QUASI IMPOSSIBILI DA PAGARE PER MOLTISSIME FAMIGLIE ITALIANE CHE NON HANNO ASSOLUTAMENTE LE RISORSE PER ONORARE IL PAGAMENTO DI  UNA IMPOSTA COSI ASSURDA E SAPERE CHE IL GOVERNO NON FA ALTRO CHE INASPRIRE TUTTO CIO' CON NUOVI ARZIGOGOLI E' UN FATTO IMMORALE DI CUI UN GOVERNO NON DOVREBBE MAI E POI MAI PRESTARSI A COMPIERE! SE OGGI PASSA QUESTO CONCETTO, NEL FUTURO PASSERANNO ALTRI CONCETTI BEN PIU' GRAVI ED ASSURDI E NOI ITALIANI SIAMO STUFI ESATTAMENTE DI QUESTO! VORREI CAPIRE SE UN LICENZIATO CHE HA UNA FAMIGLIA CON DEI FIGLI  E SCIAGURATAMENTE SIA' L'UNICO POSSESSORE DI UN REDDITO ( CHE DI FATTO NON HA PIU' ) CHE SI TROVI A PAGARE ANCHE  UN MUTUO COME POSSA  MAI PAGARE UNA IMPOSTA SIMILE, NELLA TRAGEDIA ULTERIORE DI AVERE CON SACRIFICIO IMMANE OSATO ACQUISTARSI UNA CASA PER NON PAGARE UN AFFITTO CHE COSTA QUANTO UNA RATA DI UN MUTUO! STO PARLANDO DELLA LUNGA FILA DEI LICENZIATI, DA QUANDO E' INIZIATA QUESTA CRISI ORRENDA E A QUEI POVERI CRISTI ( 85 MILA DALL'INIZIO DI GENNAIO 2012 ) ESPULSI DAL MONDO DEL LAVORO! IO VERSO QUESTE PERSONE DAVVERO NON SO CHE PAROLE USARE E LO SCONFORTO CHE HANNO PER LA SFORTUNA DI VIVERE IN UNO STATO ASSURDO COME QUELLO ITALIANO!

3 apr 2012, 03.18
avatar

Alla scuola Elementare ai miei tempi le maestre agli scolari davano, e spero lo diano ancora, problemini semplici tipo il seguente: Per riempire una vasca da bagno la mamma apre il rubinetto che immette nella vasca 80 litri l'ora, ma si dimentica di chiudere lo scarico che fa uscire l'acqua a 50 litri l'ora. Quanto tempo ci vuole per riempire la vasca?

Ora in Italia noi abbiamo una vasca che versa 100 miliardi ma una scarico che ne fa uscire 110 miliardi. Qualunque scolaro delle Elementari capirebbe che la vasca non si riempirebbe mai se non si chiude o si riduce in qualche modo lo scarico.

Dove sono i Professori di Economia in Parlamento? Per favore mandateli a scuola, inizialmente ad imparare le regole di matematica, e successivamente a rivedere le teorie di economia del Keynes.

13 apr 2012, 18.33
avatar
Ora baste con questi politici di ****! Bisogna fare un bel colpo di stato ! I veri nemici dello stato sono loro ! Rubano,si drogano ,vanno a mignotte,con i trans,tutto spesaTO DA NOI! HANNO LEVATO I SOLDI A CHI NON CE LA FA PIU AD ARRIVARE A FINE MESE ,AGLI OPERAI, ALLE AZIENDE ,POI LORO LI BRUCIANO CON I FINANZIAMENTI AI PARTITI,SI COMPRANO LE AUTO BLU NUOVE! BASTA è ORA DI SVEGLIARSI! LA CRISI E TUTTA UNA MANOVRA SPECULATIVA! DOBBIAMO FARE COME L ISLANDA ! MANDANDO VIA LA CASTA POLITICA ,HANNO ELIMINATO IL DEBITO PUBBLICO! HANNO NAZIONALIZZATO TUTTE LE BANCHE ,ELIMINANDO TUTTI I DIRETTORI CORROTTI COME TUTTI I NOSTRI POLITIC! I VERI PARASSITI SONO LORO !DOBBIAMO PAGARE LE TASSE PER I SERVIZZI! MA DOVE SONO I SERVIZZI! LE AUTOSTRADE SONO A PAGAMENTO, GLI OSPEDALI SONO PIENI E PER UNA VISITA SE NON VAI DA UN PRIVATO TI FANNO MORIRE !LE MEDICINE TE LE FANNO PAGARE! E ORA CI ANNO TASSATO ANCHE CIO CHE UNO IMPIEGA UNA VITA PER FARSELA ( UN PICCOLO APPARTAMENTO) BASTA NON BISOGNA PIU PAGARE NIENTE ! è ORA CHE LI MANDIAMO TUTTI VIA BIANCHI ROSSI E NERI!
20 mar 2012, 02.58
18 mag 2012, 05.03
avatar
iL DEBITO DELLO STATO NON CI APPARTIENE, NOI SIAMO STATI DERUBATI, DA ANNI DAI POLITICI CORROTTI, E SONO TANTI, IL CORPO DELLA G. DI FINANZA LI CONOSCE BENE, BASTA INTERVENIRE ED APPLICARE LA LEGGE CHE SI APPLICA  ALLA MAFIA, CIOE' LA "CONFISCA DEI BENI", PERCHE' QUESTI SONO SOLDI DEL POPOLO  ITALIANO  CHE HA PAGATO LE TASSE . SIAMO NELLA MISERIA E CI CHIEDONO ALTRE TASSE COME L'IMU  ED I CITTADINI PIU' SENSIBILI  SI SUICIDONO,MENTRE I SIGNORI DELLA POLITICA SE LA GODONO.DENUNCIATE AD INTERNET, AI GIORNALI,  ALLA  G. DI FINANZA . 
20 mar 2012, 13.34
avatar
nel 1978 il cadavere del presidente del consiglio a. moro venne rinvenuto nel baule di un r4...studenti,operai​,pensionati,tutti scesero in piazza spontaneamente  per protestare e TUTTI ci stringemmo attorno alla classe politica che ci governava.se domattina,un presidente del consiglio recente o un ministro o un qualsiasi deputato dovesse essere ritrovato cadavere,a me personalmente non farebbe nè caldo,nè freddo.penso che avermi portato all'indifferenza verso la politica,in quanto non vedo alcuna possibilità concreta di avere dei politici SERI e CAPACI sia la cosa peggiore che in vent'anni di malgoverno e ruberie si potesse fare.Non si salva nessuno...e non meritano neppure il cordoglio quando muoiono,vedi Scalfaro.
Segnala
Per favore aiutaci a mantenere una comunità sana e vivace segnalando ogni comportamento illegale o inappropriato. Se pensi che un messaggio violi leCodice di comportamentoper favore utilizza questo modulo per inviare notifiche ai moderatori. Loro faranno le verifiche sulla tua segnalazione e prenderanno le decisioni appropriate. Se necessario, riporteranno tutte le attività illegali alle autorità competenti.
Categorie
limite di 100 caratteri
Eliminare il messaggio?
MSN Finanza

Attività degli amici