Primopiano
10 luglio 2012 |
"La disoccupazione in Italia salirà ancora"

L'Ocse presenta il rapporto sulle prospettive del lavoro



L'Ocse presenta il rapporto sulle prospettive del lavoro (© RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA)
Successivo
Precedente
Precedente
  • L'Ocse presenta il rapporto sulle prospettive del lavoro (© RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA)
  • L'Ocse presenta il rapporto sulle prospettive del lavoro (© RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA)
  • Inail, 920 morti sul lavoro è minimo storico (© RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA)
Successivo
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSAMostra anteprime
Precedente1 di 3Successivo
Condividi questa galleria

"L'Italia é stata colpita duramente dalla crisi ed è probabile che la disoccupazione continui ad aumentare": è quanto scrive l'Ocse nel suo ultimo rapporto sulle prospettive dell'occupazione, presentato oggi a Parigi. L'Ocse plaude alla riforma del mercato del lavoro approvata lo scorso giugno dal Parlamento e invita il nostro Paese ad attuarla in tempi rapidi. In Italia il costo occupazionale della crisi "non è distribuito in modo uniforme. Sono stati soprattutto i giovani e i lavoratori meno qualificati a perdere il lavoro", secondo l'Ocse.


DISOCCUPAZIONE RECORD EUROZONA A MAGGIO - Disoccupazione record nei Paesi dell'eurozona. Secondo l'Ocse, l'organismo internazionale con sede a Parigi, il tasso di disoccupazione a maggio 2012 è stato dell'11,1%, il dato più elevato mai registrato.

ITALIA MOLTO COLPITA, DISOCCUPAZIONE SALE - "La recente recessione - scrive l'Ocse - ha colpito duramente l'economia italiana, il cui prodotto interno lordo è diminuito fortemente all'apice della crisi nel 2009. Dopo una breve ripresa, le previsioni Ocse di maggio 2012 prevedono che il Pil italiano scenda ulteriormente nel 2012 e che rimanga pressoché invariato nel 2013". Di conseguenza, conclude l'organismo internazionale con sede a Parigi, "dopo un temporaneo miglioramento all'inizio del 2011, il tasso di disoccupazione ha ripreso a crescere negli ultimi tre trimestri fino a superare il 10% in maggio e si prevede che continuerà a aumentare nel 2013".

GIOVANI I PIU' COLPITI - In Italia, "il tasso di disoccupazione di lunga durata, un indicatore della gravità delle condizioni del mercato del lavoro, è aumentato fortemente tra i giovani e, seppur in misura minore, per i lavoratori con basse qualifiche e gli uomini tra i 25 e i 54 anni, mentre è rimasto stabile per le donne e i lavoratori più qualificati".

Rispetto alla media Ocse, prosegue l'organismo, in Italia "l'aumento del tasso di disoccupazione di lunga durata è stato più marcato e distribuito in modo più disuguale tra categorie sociodemografiche".

28Commento
avatar
POI SI LAMENTANO CHE LA GENTE PER CAMPARE FA LE PEGGIO COSE......MENTRE QUESTI VERMI  GOVERNANTI    RUBANO.......POVERA ITALIA........ERA MEGLIO.....QUANDO...........ERA PEGGIOOOOOOOOOOOOOOOOO....ORA  SIAMO  ARRIVATI......NELLA FOGNA.....
10 lug 2012, 07.32
avatar
prima autorizzano ai medici l'accanimento terapeutico, poi, a conti fatti si decidono a tagliare i posti letto agli ospedali. c'è un'alta disoccupazione giovanile ed ecco un decreto che manda in prepensionamento o licenzia gli over 40. senza pensare che per 20 anni dovranno mangiare e sopravvivere, anzi molti non avranno pensione,, perchè non avranno sufficienti contribuzioni. il tutto al grido...largo ai giovani. il fatto è che mentre i vecchi hanno dato da mangiare ai giovani, tempo facendo, i giovani, istruiti da questo governamento, non daranno da mangiare ai vecchi.e così si avrò un giusto ricambio generazionale.
10 lug 2012, 07.29
avatar

SONO STANCA DI SENTIRE ...I GIOVANNI..I GIOVANNI.......!!! UN GIOVANE PUO' TIRARSI SU LE MANICHE E PRETENDERE MENO..E LAVORARE ANCORA IN QUALSIASI COSA...COME HO FATTO IO QUANDO ERO GIOVANE...E VI ASSICURO CHE HO ANCHE LAVATO I PIATTI IN UNA MENSA PER ARROTONDARE.!! FATTO LA CAMERIERA..ECC...ORA SONO AREA MANAGER DI 46 ANNI E LAVORO UNA AZIENDA MULTINAZIONALE.DA BEN 8 ANNI..E ORA HO RISCHIATO LA CASSA INTEGRAZIONE!! CHE PER FORTUNA LO HO SCAMPATA..MA TUTTE LE MIE COLLEGHE DI BEN OTRE 48 ANNI...BRAVE, LAVORATRICI ,,PROPRIO IN QUESTO MOMENTO.....CHE **** FARANNO????? CHI LE PRENDE!!!!?????

QUINDI NON MI FA PIACERE SENTIRE SEMPRE DIRE I GIOVANNI ..ECC ..SPATRIATE PIUTTOSTO,  BASTA AVERE IL CORAGGIO E TROVARETE DI MEGLIO..POTETE ANCORA RISCHIARE...MA LE MIE COLLEGHE CON FIGLI ECC CHE FARANNO????

10 lug 2012, 07.03
avatar
questo era gia nel conto e normale tutte queste tasse anno distrutto le famiglie e soldi non ce ne piu tutto quello che si puo risprmiare si risparmia non comprando e l ´economia addio questa e la politica di Monti e tutti ce lo fanno stare tanto lui i bei soldini li guafdagna a tutto gradis a la faccia nostra poveri Italiani
10 lug 2012, 06.39
avatar

 

Cari Amici Italiani,

 

non bisogna allarmarsi più di tanto, perchè sia  la crisi finanziaria che quella disoccupazionale, è

una strategia bellica silente attivata dalle Forze Oscure, di stampo sionista - massonico, per

scompigliare le economie di tutti gli stati sovrani del mondo, iniziante dall' Unione Europea, poi interesserà  gli USA  e per finire all'Estremo Oriente, cioè la Corea del Sud, il Giappone, la Cina ecc.  Scopo precipuo  di queste manovre capestre è la creazione di un Nuovo Ordine Mondiale  !!!

 

Questo disegno politico globale pervenne da un incontro segreto tra rabbini capi ebrei , cabalisti e satanisti,  appartenenti  ad una Loggia Massonica di Rito Orientale, tenutosi a Parigi alla fine dell'ottocento.  In  quella triste  assemblea  sottoscrissero un documento inquietante, conosciuto come il Protocollo dei Savi di Sion.  

 

Alcuni studiosi affermerebbero  che  tale  documento sia un artificio disinformativo diffuso dai Servizi Segreti Zaristi per screditare il popolo ebraico, fomentatori della Rivoluzione Bolscevica di Ottobre  del 1917 in Russia.

 

Con l'avvicinarsi della data del 21.12 .2012, l'Elite Globale starebbe attivando tutti i meccanismi (armi silenziose per delle guerre tranquille) per piegare la volontà di libertà di tutti i popoli della Madre Terra e per  centrare l'obiettivo politico dei loro antenati che fu quello di accorpare il potere religioso-politico-economico sotto l' unica bandiera  della C.a.b.a.la   Na.zi - Fa.sci.sta  del  New World Order.

 

Meditate Gente !!!!

 

 

 

 

10 lug 2012, 06.01
avatar

ettore

e poi come farebbero a precarizzare e schiavizzare i lavoratori?

A pagarli 400 euro e mandarli a casa dopo 4 mesi?

Vuoi mettere?

10 lug 2012, 05.59
avatar

 In base ai dati della dichiarazioni 2011, appena diffusi dal ministero dell'Economia, nel 2010 queste categorie hanno guadagnato - o meglio, dichiarato - un reddito medio di 27mila euro, il 3,1% in più rispetto all'anno precedente. Ma a fronte di categorie che alzano decisamente la media - come i notai, i più ricchi, con 318mila euro all'anno - c'è una lunga schiera di commercianti e artigiani e altri lavoratori autonomi che in basa alle dichiarazioni vivono sulla soglia della sussistenza, con redditi inferiori ai 10mila euro. Nettamente meno del reddito di un lavoratore dipendente che nello stesso anno ha guadagnato 19.810 euro.

 altre parole, due terzi dell'attività produttiva italiana (dichiarata) è in mano a meno dell'1% di soggetti economici


avatar
Scusate, ma perchè non c'è una riforma del decreto che obblighi il datore di lavoro ad assumere a tempo indeterminato il indipendente in modo che tuteli il lavoratore e abolire l'articolo 18 visto che serve solo per tutelare i lavoratori discriminati vedi:(per ragioni politici, razziali, matrimoni, e in maternità).
10 lug 2012, 05.59
avatar
stiamo pagandi i debiti degli altri con questa caxxo di europa unita.......ma non bastavano i nostri? il guaio e' che gli italiani pagano il debito loro e quello degli altri...........
10 lug 2012, 05.54
avatar
...più che aumentare...GALOPPA!!..e galopperà ancor più...anzi CRESCERA' sempre di più il...galoppamento...e sarà L'UNICA COSA CHE CRESCERA'!!!...e NON al momento...ma per diverso tempo...anche per qualche anno!!
Segnala
Per favore aiutaci a mantenere una comunità sana e vivace segnalando ogni comportamento illegale o inappropriato. Se pensi che un messaggio violi leCodice di comportamentoper favore utilizza questo modulo per inviare notifiche ai moderatori. Loro faranno le verifiche sulla tua segnalazione e prenderanno le decisioni appropriate. Se necessario, riporteranno tutte le attività illegali alle autorità competenti.
Categorie
limite di 100 caratteri
Eliminare il messaggio?
MSN Finanza

Attività degli amici