FirstOnline (© FirstOnline)
Aggiornato il: 09/03/2013 | autore Marika Lion, FirstOnline

New York, Richter il più ambito in FIRST OPEN di Christie's

Nelle prime 8 posizioni, ben 4 opere sono di Gerhard Richter, ma è l’opera Ohne Titel ha creare maggiormente interesse e che ha visto raddoppiare la sua stima di 250-350mila USD in 782.000 USD.


New York, Richter il più ambito in FIRST OPEN di Christie's

Si è conclusa con un totale di 12,352,550 USD l’asta FIRST OPEN - Post-War and Contemporary Art, con circa 300 lotti all’incanto da Christies’s New York, Rockefeller Plaza.

Sotto la regia di Saara Pritchard, la prima sessione si è aperta con un eccezionale gruppo di opere donate a beneficio delle attività artistiche del Brooklyn Museum e Artists Space.  

L'opera Top Lot è Ohne Titel di Gerhard Richter, artista tedesco nato nel 1932.

Ohne Titel (9.4.86) è scuramente un’opera suggestiva che esprime un potenziale infinito, quasi voglia giustificare la creazione e la vocazione i Gerhard Richter. Nonostante le dimensioni contenute (124.5 x 95.5 cm.) rispetto alle grandi opere di Richter, possiede la stessa intensa energia generalmente riservata proprio alle grandi tele dell'artista.

Ohne Titel (9.4.86) è tra le opere più ambiziose su carta (olio su carta) di Richter sia in termini di dimensioni e di esecuzione. Un importante dipinto dove Richter combina perfettamente tecniche di diffusione del pigmento su tutta la superficie della carta con vivaci pennellate, ottenendo la creazione di un dialogo formale tra processo meccanico e la mano dell'artista.

In lui vi è l’abilità della trasformazione dei colori vicini ai maestri del Rinascimento tedesco, come Stephen Edlis he ha suggerito a Richter i colori rosso, blu, giallo . Mentre ritroviamo il colore acido di Drer, Altdorfer e Grnewald" (S. Edlis, citato in R. Storr eds. , Gerhard Richter: Quaranta anni di pittura, EXH gatto, Museum of Modern Art, New York, 2002, p 71).... Come ha notato Camille Morineau, Richter usa il colore in modo casuale con delle combinazioni del tutto impreviste con  idee di combinazione e separazione continue, anche se in modi diversi "(C. Morineau," Le Blow-Up, Colori primari e duplicazioni, "M. Godfrey di Gran Bretagna e Serota (a cura di), Gerhard Richter:. Panorama, EXH gatto, Tate Modern, Londra, pag.. 129).

Caratteristica tecnica Richter è di costruire le sue astrazioni dall'applicazione di spessore, così come la cancellazione parziale di strati di pittura, che è diventata una metafora per la valutazione dell'artista del ciclo della natura di creazione e distruzione. Questa idea è rafforzata attraverso l'intensità dei colori vibranti di Richter. Secondo Richter, le sue opere astratte sono modelli e le metafore, "immagini che rendono la possibilità di una convivenza sociale". Egli afferma: "Visto in questo modo, tutto quello che sto cercando di fare in ogni immagine è quello di riunire gli elementi più disparati e reciprocamente contraddittori, vivi e vitali, nella libertà che sia più grande possibile" (G. Richter come citato in B . Buchloh, 1986, Richter, Testo, Schriften und Interviste, Francoforte, 1993).

Top Lots:

GERHARD RICHTER (B. 1932) - OHNE TITEL (9486)  - Prezzo realizzato $782,500

PETER DOIG (B. 1959) - COBOURG 3+1 MORE -  Prezzo realizzato $626,500

HARRY BERTOIA (1915-1978) DANDELION FROM THE HILTON HOTEL, DENVER, COLORADO - Prezzo realizzato $362,500

FRANK STELLA
 (B. 1936) – UNTITLED - Prezzo realizzato $374,500

GERHARD RICHTER
(B. 1932) - GRÜN-BLAU-ROT - Prezzo realizzato $362,500

GERHARD RICHTER
 (B. 1932) – FUJI - Prezzo realizzato $350,500

ANDREAS GURSKY (B. 1955) – ATLANTA – Prezzo realizzato $314,500

GERHARD RICHTER (B. 1932) FELSENLANDSCHAFT - Prezzo realizzato$278,500


www.FIRSTonline.info

0Commento

Attività degli amici