Trascina questa immagine sulla barra delle applicazioni
Trascina questa icona sulla barra delle applicazioni
Chiudi
Chiudi
Chiudi
Chiudi

MSN Borsa e Finanza offre informazioni su economia, risparmi, investimenti

Petrolio, l'Opec annuncia un taglio di produzione
Petrolio, l'Opec annuncia un taglio di produzione

L'Opec si appresta a chiudere i rubinetti, in rezione alla caduta di prezzo del petrolio: il tetto di produzione sarà tagliato da 30 a 29,5 milioni di barili al giorno. L'anticipazione - davvero inusuale - è del segretario generale El Badri

Eni in Nigeria: il nodo bonifici e il mistero del conto svizzero
Eni in Nigeria: il nodo bonifici e il mistero del conto svizzero

Come sempre è soprattutto una questione di soldi. In questo caso, parliamo di 523 milioni di dollari di sospette mazzette. Come ai tempi del Watergate, si tratta di seguire quei soldi e vedere dove portano. Questo sta facendo da mesi Procura di Milano in un'indagine che coinvolge le autorità di almeno altri quattro Paesi: Usa, Gran Bretagna, Svizzera e Nigeria, Tra gli indagati, due nomi eccellenti: l'attuale amministratore delegato dell'Eni Claudio Descalzi e il suo predecessore Paolo Scaroni. In concorso con altre sei persone, sono accusati di aver «partecipato agli accordi intervenuti per il versamento di ingenti somme di denaro a pubblici ufficiali nigeriani in contropartita dell'attribuzione a Eni e Shell del 100% della concessione denominata Opl-245, a titolo di mero favoritismo». Eni ha fatto sapere di stare «prestando la massima collaborazione alla magistratura» e di confidare «che la correttezza del proprio operato emergerà nel corso delle indagini».

MSN Italia su Facebook
In evidenza
Ulteriori informazioni
Chiudi
Chiudi
  • Trascina questa icona sulla barra delle applicazioni
  • Trascina questa icona sulla barra delle applicazioni
  • Trascina questa icona sulla barra delle applicazioni

Funzionalità per l'aggiunta dei siti


Trascina questa icona sulla barra delle applicazioni. Ci sono tre modi per farlo, scegli quello che ti è più comodo:

  • Trascina l'icona che vedi nell'avviso sulla pagina di MSN che stavi visitando
  • Trascina l'icona che vedi sulla scheda del sito Web
  • Trascina l'icona che vedi a sinistra dell'indirizzo Web nella casella dell'indirizzo

Dopo aver agganciato l'icona vedrai una farfalla nella barra delle applicazioni, cliccala con il tasto destro del mouse.

  • immagine della farfalla

I vantaggi:


Aggiungi i siti che visiti spesso alla barra delle applicazioni sul desktop di Windows 7, proprio come faresti con qualsiasi altro programma. Potrai così:

  • accedere più velocemente al canale aggiunto alla barra delle applicazioni.
  • Accedere più velocemente alla sezione di interesse nel canale